Navigazione veloce

Didattica a distanza – Regole di comportamento

 

Commenti

Circ. 207 Didattica a distanza – Regole di comportamento


logo-PON-ridim

logo vespucci milano

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca

Istituto Professionale Servizi dell’Enogastronomia e dell’Ospitalità Alberghiera “A. Vespucci”

 

Circ. 207 a.s.f. 2019 2020

Milano, 07/04/2020

Agli Alunni e loro famiglie
Ai docenti

 

Oggetto: Didattica a distanza – Regole di comportamento

Sono pervenute alla Presidenza alcune segnalazioni da parte di docenti relativamente a comportamenti poco o per nulla adeguati, tenuti dagli studenti durante le attività a distanza.

Poiché la didattica a distanza è attività didattica a tutti gli effetti, che garantisce e promuove, fra l’altro, la socialità e quindi la corretta interazione tra docente e alunni, si ritiene necessario fornire alcune indicazioni sui comportamenti da tenere durante le lezioni on line sincrone (contemporanea presenza dei docenti e studenti):

  • attivare il collegamento on line con puntualità rispettando date e orari indicati dal docente in Agenda del Registro Elettronico;
  • presentarsi alle videolezioni con abbigliamento adeguato e decoroso (vedi art.5 Regolamento di Istituto);
  • essere provvisti del materiale didattico;
  • garantire un ambiente di apprendimento adeguato (evitare collegamenti con rumori di fondo che disturbano il lavoro, usare le cuffiette per migliorare la concentrazione);
  • evitare di bere e consumare cibo durante le lezioni;
  • rispettare le consegne del docente;
  • partecipare attivamente alla lezione, evitando di spostarsi dalla postazione;
  • rispettare il turno di parola indicato dal docente;
  • usare gli strumenti informatici e la piattaforma di didattica a distanza in modo serio e responsabile, mostrando rispetto per gli altri utenti (Es: no commenti fuori luogo in chat, no immagini o video se non previsti o richiesti dal docente);
  • permanere nell’aula virtuale fino del termine della lezione;

Ricordo, inoltre, che è vietato:

  • consentire a terzi l’utilizzo della piattaforma di didattica a distanza;
  • realizzare screenshot, fotografie o registrazioni non autorizzate delle attività di didattica a distanza;
  • diffondere in rete immagini o audio delle attività realizzate.

La violazione delle regole di comportamento esposte sarà sanzionata ai sensi del Regolamento di Istituto e della Policy di E-Safety di Istituto e inciderà sulla valutazione finale.

Si confida nel massimo supporto e nella preziosa collaborazione delle famiglie.

 

IL DIRIGENTE SCOLASTICO
(Prof. Alfredo Rizza)
Firma autografa sostituita a mezzo stampa
ai sensi dell’art.3, comma 2 del decreto legislativo n.39/93

 

Commenti

Rilevazione bisogni di dispositivi da concedere in comodato d’uso

Commenti

Circ. 206 Rilevazione bisogni di dispositivi da concedere in comodato d’uso


logo-PON-ridim

logo vespucci milano

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca

Istituto Professionale Servizi dell’Enogastronomia e dell’Ospitalità Alberghiera “A. Vespucci”

 

Circ. 206 a.s.f. 2019 2020

Milano, 06/04/2020

Agli Alunni e loro famiglie

p.c
Ai docenti
Al personale ATA

 

Oggetto: Rilevazione bisogni di dispositivi da concedere in comodato d’uso

 

Per venire incontro alle esigenze delle famiglie degli alunni con difficoltà ad accedere alle attività di didattica a distanza per la mancanza di adeguata strumentazione si comunica che, in ottemperanza alle norme emanate e relativi vincoli, il nostro Istituto mette a disposizione in comodato d’uso gratuito e temporaneo alcuni tablet e notebook attualmente nella disponibilità dell’istituto.

Per farne richiesta compilare il modulo allegato alla presente circolare e inviarlo, entro il 15/04/2020 all’indirizzo di posta elettronica: mirh010009@istruzione.it

La mail dovrà avere in oggetto “richiesta computer” e alla stessa andranno allegati copia del documento di identità del richiedente e modulo di richiesta compilato.

Nell’esame delle richieste si terranno presenti come criteri prioritari:

  1. alunni certificati DVA
  2. alunni con famiglie sprovviste di adeguato dispositivo
  3. alunni con famiglie provviste di un solo dispositivo in cui più di due componenti siano impegnati in attività di didattica a distanza o in attività di smart working

Considerato che le risorse sono limitate e potrebbero risultare insufficienti a soddisfare tutte le esigenze si invitano le famiglie ad avanzare richiesta solo in caso di comprovata e impellente necessità.

Scarica il modulo di richiesta

IL DIRIGENTE SCOLASTICO
(Prof. Alfredo Rizza)
Firma autografa sostituita a mezzo stampa
ai sensi dell’art.3, comma 2 del decreto legislativo n.39/93

 

Commenti

Aggiornamenti normativi

Tutti gli aggiornamenti normativi sono reperibili nella sezione “Approfondimenti” del sito al seguente link Sezione Approfondimenti Normativi Covid-19

 

Commenti

« Articoli precedenti

Continuando la navigazione accetti l'utilizzo di cookie informativa estesa

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close